La società bolognese Day gruppo UP e il Centro antiviolenza Marie Anne Erize danno vita alla sfilata di solidarietà e sensibilizzazione che si terrà mercoledì 14 marzo alle 20.30 presso la Cappella Farnese, sita nel palazzo comunale di Bologna.

“Sì! Un viaggio nella moda italiana” è un evento unico al quale parteciperanno artisti del teatro e della danza. Si tratta di una sfilata sui generis, in quanto le modelle non sono professioniste, ma dipendenti Day, che sostengono l’attività del Centro antiviolenza indossando in passerella preziosi abiti da sposa.  A essere mostrati al pubblico saranno abiti da sposa donati in questi mesi al Centro “Marie Anne Erize” e restaurati nella sua sartoria solidale dalle donne che hanno imparato a restaurare questo tipo di abiti.

Nel 2016, il Centro antiviolenza “Marie Anne Erize” di Roma ha ricevuto il premio della Fondazione UP per il suo programma di integrazione delle donne vittime di violenza o socialmente escluse. Sono questi contributi da parte della Fondazione UP che hanno permesso la creazione della Sartoria Solidale e della Scuola di Sartoria, dove le utenti e le ex utenti vittime di violenze possono, tramite i lavori di rammendo, rimessa a modello e tanto altro, creare reddito e rendersi così indipendenti, in modo da potersi staccare definitivamente da situazioni a rischio per se stesse e per i loro figli e figlie.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di BolognaUnieda e Casa delle donne per non subire violenza Onlus che ha fortemente voluto la realizzazione di questa sfilata a Bologna, condividendo con il Centro Anne Marie Erize attività ed obiettivi.

INVIT-DEFILE-MARIE-ANNE-ERIZE-14-MARS-2018-OK

Scarica l’invito e il comunicato stampa dell’evento