Il 22 febbraio partirà il corso di formazione che ogni anno la Casa delle donne organizza per chi, a vario titolo, desidera acquisire competenze sul tema della violenza contro le donne e la metodologia di accoglienza. Si tratta di 50 ore di formazione divise in 17 incontri da febbraio a maggio che si svolgeranno presso la sede di Via dell’Oro 3, a Bologna.

I temi toccati spazieranno dalla fenomenologia e l’approccio femminista alla violenza di genere, all’ascolto attivo, le tecniche di empowerment, la violenza assistita, il sostegno alle vittime di tratta, l’ospitalità alle donne e ai minori, la valutazione del rischio di recidiva e di omicidio, il femicidio, la comunicazione, il linguaggio e l’iconografia della violenza contro le donne, per finire con gli aspetti legali.

Scoprire e mettere in discussione i propri pregiudizi e stereotipi, individuare e valutare la gravità della violenza, comprendere il punto di vista e i bisogni delle donne e dei bambini, sostenere le vittime in maniera concreta, fermare gli aggressori, coordinare il proprio intervento con quello degli altri attori della rete, tutto questo sarà oggetto di un lavoro interattivo condotto dalle esperte della Casa delle donne.

Scarica il comunicato in formato PDF