TRA DUE TERRE. Immagini di un dialogo tra donne, un ponte tra culture e generazioni

Posted by on Ott 27, 2017 in Iniziative, Progetti in corso | 0 comments

Attraverso la tecnica del photolangage, si propone un percorso di gruppo rivolto a madri straniere e figlie di seconda generazione (dai 15 ai 23 anni ca.) per confrontarsi sulle tematiche legate al femminile attraverso le fotografie. Gli incontri, condotti da una psicologa della Casa delle donne, si terranno il 15, 22, 29 novembre  e il 6 e 13 dicembre presso la sede del Q.re Santo Stefano (via S.Stefano, 119) in un orario da concordare sulla base delle disponibilità delle partecipanti. Il progetto è realizzato grazie al contributo del Quartiere Santo Stefano – bando LFA 2017 Per info e iscrizioni, entro il 4 novembre: Casa delle donne, Daniela Tatti 051 333 173 tattidaniela@gmail.com Scarica il volantino...

Read More

Comecitrovi. Una Mappa dei Centri antiviolenza

Posted by on Ago 19, 2017 in Progetti in corso | 0 comments

Già all’inizio degli anni 90 la Casa delle donne sentiva l’esigenza di creare una mappa nazionale dei Centri antiviolenza e per tale motivo ha pubblicato una guida cartacea diffusa a livello nazionale dal titolo Comecitrovi: guida ai luoghi contro la violenza in Italia (1991), seguto da diverse edizioni. Nel 2000 e ha ottenuto il riconoscimento del progetto culturale “Bologna 2000 Città Europea della Cultura” ha permesso di creare un primo database online. La mappa dei Centriantiviolenza, gestito in modo indipendente, comprende oltre 150 Centriantiviolenza, telefoni contro la violenza e sportelli e la gestione del sito e l’aggiornamento viene svolto dalla Casa delle donne. Obiettivo è qullo di raccogliere una guida completa dei Centri antiviolenza qualificati, che possamo dare aiuto alle donne che subiscono violenza e che vada oltre la Rete degli 80 Centri antiviolenza di DiRe dalla quale il progetto parte. Consulta la mappa dei Centri antiviolenza:...

Read More

RADICE – Rafforzare l’Autonomia delle Donne, Implementare i CEntri di semiautonomia

Posted by on Apr 28, 2017 in Progetti in corso | 0 comments

Il 27 marzo 2017 ha avuto inizio il progetto Radice – Rafforzare l’Autonomia delle Donne, Implementare i CEntri di semiautonomia, presentato dalla Casa delle donne e finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità. Il progetto è stato selezionato tra quelli meritevoli di finanziamento, avrà la durata di due anni e terminerà a marzo 2019. Radice si rivolge alle donne vittime di violenza e ai/alle loro figli/e. È finalizzato al potenziamento dei servizi esistenti – anche a livello metropolitano – e alla creazione di nuove opportunità per le donne ospiti e non ospiti nelle Case Rifugio e negli Alloggi di Transizione per l’avvio di percorsi di semi autonomia. È stata prevista inoltre – in partnership con Asp Bologna e Asc InSieme –  un’azione rivolta al recupero e l’accompagnamento dei soggetti responsabili di atti di violenza nelle relazioni affettive, anche al fine di limitare i casi di recidiva. Informazioni dettagliate sul progetto: Scheda progetto RADICE Presentazione Associazione Senza Violenza Casa delle donne Anzola_locandina Progetto realizzato con il contributo della Presidenza del consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, in seguito all’ “Avviso pubblico per il potenziamento dei Centri antiviolenza e dei servizi di assistenza”, pubblicato nel 2016 dal Dipartimento Pari opportunità presso la Presidenza del...

Read More

RADICE – Rafforzare l’Autonomia delle Donne, Implementare i CEntri di semiautonomia

Posted by on Apr 28, 2017 in Iniziative, Progetti in corso | 0 comments

Venerdì 28 aprile presso la sede di Casa delle donne si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto RADICE – Rafforzare l’Autonomia delle Donne, Implementare i CEntri di semiautonomia, finanziato dal Dipartimento delle Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. RADICE si rivolge alle donne vittime di violenza e ai/alle loro figli/e. È finalizzato al potenziamento dei servizi esistenti – anche a livello metropolitano – e alla creazione di nuove opportunità per le donne ospiti e non ospiti nelle Case Rifugio e negli Alloggi di Transizione per l’avvio di percorsi di semi autonomia. È stata prevista inoltre – in partnership con l’associazione Senza Violenza, Asp Bologna e Asc InSieme –  un’azione rivolta al recupero e l’accompagnamento dei soggetti responsabili di atti di violenza nelle relazioni affettive, anche al fine di limitare i casi di recidiva. Il punto di partenza della progettualità di Casa delle donne è sempre un’analisi e una riflessione sui bisogni delle donne accolte e su quello che trovano o non trovano nel territorio per uscire dalla violenza maschile. Bisogni che riguardano il supporto a lungo termine per la conquista di un’autonomia più solida, resistendo alle difficoltà che non si esauriscono allontanandosi dal maltrattante, ma agiscono nel lungo periodo attraverso gli effetti del trauma, della dipendenza economica e delle difficoltà con i/le figli/e che hanno assistito alla violenza. Informazioni dettagliate sul progetto: comunicato stampa Casa delle donne lancia il progetto RADICE scheda progetto RADICE presentazione Associazione Senza Violenza Casa delle donne Anzola_locandina inaugurazione Casa delle donne Anzola, 9 maggio 2017 Progetto realizzato con il contributo della Presidenza del consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari...

Read More

Accoglienza a donne lesbiche e contrasto alla violenza nelle relazioni lesbiche

Posted by on Apr 11, 2017 in Iniziative, Progetti in corso | 0 comments

Nell’ambito dell’avviso “Contributi a sostegno di progetti rivolti alla promozione e conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere”, la Regione Emilia-Romagna ha finanziato il progetto di ArciLesbica Bologna, in collaborazione con Casa delle donne e Comune di Bologna , che prevede l’attivazione di due linee telefoniche, una linea lesbica per combattere la violenza e l’isolamento delle lesbiche e una linea antiviolenza, per far emergere il fenomeno della violenza dentro le relazioni di intimità. ArciLesbica Bologna lancia una CALL pubblica per aspiranti operatrici di una linea lesbica e una linea antiviolenza che si candidano a frequentare il corso di formazione tenuto da: – una formatrice di Casa delle donne per non subire violenza Onlus – una psicologa competente sulle tematiche della violenza e della specificità lesbica – un’operatrice competente sui temi della violenza di genere, di lunga esperienza nei centri antiviolenza. Alla fine della formazione verranno selezionate le corsiste che opereranno agli sportelli. Se vuoi partecipare al corso di formazione invia il tuo curriculum e una lettera motivazionale all’indirizzo bologna@arcilesbica.it entro il 30 Aprile 2017 Per informazioni: bologna@arcilesbica.it...

Read More