Domenica 17 maggio 2015
Teatro Duse, Via Cartoleria 42 | Bologna

È di Alice Graziadei, giovane tutor del Seminario del Corso di Laurea in Filosofia dell’Alma Mater Studiorum La violenza contro le donne. Problematica dei sessi e diritti umani, l’idea di organizzare una serata di spettacolo: musica, teatro e danza, per sensibilizzare i cittadini sul tema della violenza contro le donne e, grazie al ricavato dei biglietti dello spettacolo, raccogliere fondi per la Casa delle donne per non subire violenza di Bologna.

L’importanza dell’evento è data dalla sinergia di forze messa in atto per realizzarlo. Gli enti che da anni lavorano a Bologna in modo capillare, ma autonomo, per i diritti delle donne, si sono uniti in un’unica grande squadra. Bandiera e sigillo di questa straordinaria collaborazione tra Comune, Alma Mater, Casa delle donne per non subire violenza, Centro di documentazione delle donne, Unione Donne Italiane è il titolo della serata: Cambiamo musica! Insieme contro la violenza sulle donne.

Lo spettacolo non avrebbe potuto realizzarsi senza l’impegno generoso e straordinario impegno di Valeria Iaquinto, direttrice artistica della serata, che ha coinvolto in questa impresa gli artisti e le artiste che saliranno sul palco del Duse la sera di domenica 17 maggio: cantanti , attrici e attori che nel corso della loro carriera hanno dedicato attenzione al tema della violenza o ne hanno dato voce attraverso la loro arte o intendono partecipando a questo spettacolo farsene testimoni.

Costo biglietto € 10

Puoi richiedere e ritirare il tuo biglietto presso la sede di Casa delle donne per non subire violenza, contattaci!
Via dell’Oro 3, orario lun.-ven. 9:00-17.00
Tel 051 6440 163 | info.casadonne@women.it