Progetti e attività per omaggiare Angela Romanin

Angela Romanin è stata una storica socia e attivista della Casa delle donne, una delle voci più autorevoli nella lotta e nelle strategie per combattere la violenza contro le donne, attiva in ambito nazionale e internazionale. Ha contribuito alla stesura del manuale europeo Away from Violence: Guidelines for setting up and running a women’s refuge ed è co-autrice di La violenza da partner nelle relazioni di intimità: l’accesso delle donne alla protezione e alla giustizia.

Ha formato una generazione di operatrici e di volontarie che operano ed hanno operato alla Casa delle donne e dedicato tutta sé stessa per fare della formazione un punto di eccellenza della Casa delle donne.

Per questo e per onorare la sua memoria, il suo esempio nella lotta alla violenza maschile e l’alto valore da lei riservato alla formazione abbiamo deciso di avviare, in collaborazione con la sua famiglia, progetti e iniziative importanti.

I progetti attivi:

  • Premio di laurea
    Il premio di laurea Angela Romanin prevede l’assegnazione di un riconoscimento di 1.000 euro per una tesi di laurea magistrale ed una menzione speciale, senza premio in denaro, per una tesi di laurea triennale. Entrambi i riconoscimenti verranno assegnati da una giuria di esperte sul tema. Le tesi che risulteranno vincitrici verranno premiate nel corso della XVI edizione del Festival La Violenza Illustrata che si terrà a Bologna tra il 25 novembre ed il 10 dicembre 2021. La scadenza per poter partecipare è il 6 settembre 2021
  • Corso di formazione
    Partirà da settembre il Corso di sensibilizzazione sulla violenza di genere. Il valore della formazione, teoria e pratica si uniscono nell’esperienza dei Centri e nei movimenti femministi. Il corso è rivolto a tutte e tutti coloro che sono interessati ai temi del contrasto alla violenza contro le donne e prevede un ciclo di nove lezioni tenute da operatrici, formatrici o esperte della materia legate ad Angela Romanin.