Safe&Playful: Otto per mille Valdese a sostegno dei progetti educativi nelle Case rifugio

Prosegue il sostegno di Otto per mille Valdese che anche nel 2023 ha deciso di sostenere le attività educative riservate ai e alle minori ospiti nelle Case rifugio gestite da Casa delle donne per non subire violenza Aps. Infatti, attraverso il progetto SAFE&PLAYFUL nel corso dell’anno sarà possibile creare una nuova Stanza educativa presso un’altra Casa rifugio e dare vita a numerose attività educative laboratoriali.

La Stanza educativa realizzata nel 2023 va ad aggiungersi alle altre già realizzate in passato anche grazie al sostegno di Otto per mille Valdese: sono spazi idonei e riservati presenti nelle Case rifugio dove è possibile mettere in campo azioni specifiche per supportare i/le minori ospiti e creare nuovi stimoli positivi ad opera di personale educativo competente che al contempo accoglie e sostiene le loro madri.

La Stanza educativa, infatti, è a beneficio di tutti i nuclei presenti e consente alle educatrici di attivarsi contemporaneamente, con il supporto delle volontarie, con minori di diverse età e provenienze. La stanza permette ai/alle bambini/e ospiti di usufruire di percorsi laboratoriali condotti da educatrici esperte delle dinamiche della violenza familiare e violenza assistita.

Il progetto Safe&Playful, oltre alla creazione di una nuova Stanza educativa, consentirà inoltre di sostenere:

  • 1 anno di supervisione delle équipe di lavoro da parte di una Psicologa Psicoterapeuta specializzata su questi temi
  • 1 percorso laboratoriale di educazione ambientale condotto dalle educatrici
  • 1 percorso laboratoriale “Officina dei Talenti” condotto dalle educatrici
  • creazione di kids kit di benvenuta/o